Correzione del fattore di potenza

Il fattore di potenza è definito come il rapporto tra la potenza reale e la potenza apparente in un circuito. Essenzialmente, la potenza reale (o attiva) è la quantità di potenza effettivamente utilizzabile, mentre la potenza reattiva è lo spreco o la potenza inutilizzabile. La potenza apparente è la somma vettoriale della potenza reale e della potenza reattiva inutilizzabile.

correzione del fattore di potenza triangolo di potenzaIl fenomeno della potenza reale e reattiva si verifica a causa della differenza di fase tra tensione e corrente. È un risultato inerente all'induttanza e alla capacità in qualsiasi circuito CA. Questo frequente ritardo provoca che solo una parte della potenza sia utile. Correggendo il fattore di potenza si riduce la potenza che viene sprecata.

Un fattore di potenza ideale sarebbe 1,0, dato che la gamma va da 0 a 1. Poiché l'induttanza cambia sempre con il carico, mantenere un fattore di potenza perfetto di 1,0 è poco pratico e spesso impossibile. Tuttavia, le procedure di correzione del fattore di potenza (PFC) possono mantenere il fattore di potenza entro un intervallo accettabile. Per alcune applicazioni, correggere il fattore di potenza in un circuito AC può essere semplice come aggiungere un condensatore in parallelo al carico elettrico. Per altre, può essere più complesso.

Prima e dopo la correzione del fattore di potenza

Per le località non residenziali, i fattori di potenza non corretti o mal corretti risulteranno di solito in bollette elettriche più alte poiché la società di servizi deve compensare le perdite di potenza reattiva sotto forma di penalità e supplementi. Diversi paesi hanno anche una legislazione riguardante i fattori di potenza minimi accettabili.

Fattori di potenza non corretti aumentano anche il rischio di distorsione armonica nei cicli di corrente e tensione quando carichi non lineari sono collegati al sistema. Molti componenti elettrici si basano su una corrente e una tensione controllate con precisione per funzionare correttamente, ma le armoniche che inquinano la linea elettrica provocano una fluttuazione della tensione, che limita la potenza e la gamma di velocità degli azionamenti dei motori. In breve, la distorsione armonica può causare che i dispositivi diventino instabili, si surriscaldino o addirittura si guastino del tutto.

Metodi per migliorare il fattore di potenza, come l'uso di alimentatori con capacità PFCsono un investimento che vale la pena di fare. I vantaggi del miglioramento del fattore di potenza includono:

  • Una maggiore efficienza riduce i costi dell'elettricità
  • Potenza più pulita sul pavimento della fabbrica
  • Uscita di tensione più pulita su una vasta gamma di ingressi
  • Protezione per attrezzature di valore
  • Migliore affidabilità della macchina in condizioni difficili
  • Nessun supplemento extra dalla compagnia elettrica

 

Industrie, tecnologie e prodotti legati alla correzione del fattore di potenza...

Box informativo sinusoidale
Commutazione sinusoidale
Alimentazione Tech_Power_ac-supporto
AC
Alimentazione tecnica a corrente continua
DC
Regolazione della potenza_tecnica
Regolazione Shunt
Box informativo dell'IO programmabile
I/O programmabile
casella informativa dell'encoder incrementale
Encoder incrementale - TTL